Home » Blog » Assicurazione Unica per Due Auto: le Targhe Trasferibili

Assicurazione Unica per Due Auto: le Targhe Trasferibili

due auto con assicurazione unica

Se c’è una bella giornata puoi fare un giro con la tua decappottabile o con la tua auto d’epoca.

E lo sapevi che puoi cambiare le targhe facilmente?

Se possiedi più di un veicolo ma non li guidi mai contemporaneamente, una targa trasferibile è la soluzione perfetta per te, perché non solo è conveniente, ma può anche farti risparmiare.

Requisiti delle targhe trasferibili

I requisiti per le targhe trasferibili sono i seguenti:

  • Ci dev’essere un solo proprietario
  • Sono ammessi al massimo due veicoli

La categoria di un veicolo deve anche corrispondere al suo luogo di origine (cioè il luogo in cui si trova).

Ciò significa che la stessa targa non può essere usata su una moto e su un’auto.

Inoltre, le auto d’epoca, le macchine operatrici, i rimorchi e i ciclomotori possono essere disciplinati da diversi regolamentazioni.

Una targa trasferibile offre un risparmio garantito

Con le targhe trasferibili è possibile risparmiare sia sulle tasse che sull’assicurazione.

Solo il veicolo più caro è soggetto alle tasse. E i premi per due veicoli a motore sono generalmente più bassi con le targhe trasferibili.

Ai fini dell’assicurazione, solo un veicolo alla volta è ammesso sulle strade pubbliche.

Trasferire una targa

L’ufficio del traffico stradale ti chiederà di presentare un modulo per una domanda di assicurazione e il tuo certificato di registrazione e assicurazione del veicolo per ottenere una targa trasferibile. Questo è tutto ciò che serve.

Quando interviene l’assicurazione?

Quando un veicolo viene guidato o parcheggiato sul suolo pubblico, la targa trasferibile deve essere attaccata. A questo punto, la copertura assicurativa è disponibile.

Per i terreni privati, come davanti a una casa, la copertura è disponibile anche se non c’è la targa in caso di furto, danni causati dalle intemperie, morsi di martora, ecc.

Targhe di deposito come alternativa alle targhe trasferibili

Hai mai posseduto un’auto che non hai mai usato in inverno? Puoi risparmiare sulle tasse di circolazione e sui premi assicurativi presentando le tue targhe al Dipartimento del traffico stradale per il deposito.

Le compagnie di assicurazione saranno avvisate direttamente quando le targhe saranno depositate. L’unico requisito per riutilizzare il veicolo è quello di ritirare la targa entro 12 mesi insieme alla documentazione assicurativa.

Una breve panoramica

Richiedendo una targa trasferibile, è possibile risparmiare sulle tasse e sui premi assicurativi se si possiedono due auto che non vengono mai guidate contemporaneamente.

Il deposito della targa può essere usato per veicoli usati solo stagionalmente, il che permette di nuovo di risparmiare.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.