Home » Blog » Assicurazione Auto Elettrica: cosa sapere

Assicurazione Auto Elettrica: cosa sapere

Le auto elettriche non solo ti permettono di limitare l’inquinamento atmosferico e di abbassare il costo del carburante, ma ti permettono anche di ridurre la tua impronta di carbonio.

Vale la pena avere la responsabilità civile per le auto elettriche?

Rispetto ai veicoli a benzina e diesel, le auto elettriche hanno premi assicurativi molto bassi. Il costo delle polizze di responsabilità civile per le auto elettriche è spesso molto competitivo a causa di una serie di fattori che non riguardano solo la sostenibilità ambientale.

Così, le compagnie assicurative che cercano di offrire incentivi e sconti irresistibili a coloro che abbandonano le loro auto a benzina e passano a quelle elettriche si sforzano continuamente di offrire servizi specifici, incentivi e agevolazioni.

A causa dei significativi risparmi a lungo e a breve termine che i veicoli elettrici forniscono nonostante l’attuale crisi finanziaria, le vendite di veicoli elettrici sono aumentate. In particolare, le auto elettriche sono considerate un investimento saggio, nonostante l’inconveniente della mancanza di colonnine di ricarica, che sono ancora sfuggenti sia nelle città che sulle strade.

È probabile che la situazione in Italia migliori nel prossimo futuro, dato che molte delle maggiori compagnie energetiche hanno firmato accordi con lo Stato, il che probabilmente contribuirà all’aumento dei punti di ricarica.

Tuttavia, la convenienza che le auto elettriche offrono non dipende solo dal carburante con cui sono alimentate, ma anche dalla loro copertura assicurativa. Le famiglie in Italia pagano una grande somma per l’assicurazione RC auto ogni mese.

Rispetto ai veicoli a benzina e diesel, i veicoli elettrici hanno diritto a sconti fino al 50% sulla loro assicurazione. Questi sconti sono concessi da una varietà di compagnie, e alcune hanno scelto di operare solo su internet, per garantire più competitività e prezzi più bassi.

Quanto fa risparmiare l’auto elettrica RC?

Possedendo un’auto elettrica, potrai risparmiare quasi 1000 euro all’anno su assicurazione, carburante e tasse stradali, secondo le ultime statistiche del settore. Basta confrontare due auto dello stesso produttore, ma con alimentazioni diverse, per fare un semplice confronto.

Rispetto alle auto a benzina, i premi per le auto elettriche sono solitamente più bassi di quelli per i veicoli a benzina. Le differenze di costo di solito partono da 100 euro e possono anche superare i 300 euro all’anno.

Una polizza RC auto elettrica offre anche tutta una serie di garanzie aggiuntive oltre al risparmio. Immagina la circolazione senza problemi all’estero resa possibile dalla carta verde e dall’assistenza stradale inclusa. Il risparmio derivante dall’aggiunta di queste voci può raggiungere il 50 per cento, a seconda della compagnia.

Un regime fiscale più vantaggioso è anche disponibile per tutti coloro che acquistano un veicolo elettrico. Per cinque anni, l’imposta di bollo non sarà applicata a questi veicoli ecologici. A partire dal sesto anno, l’automobilista sarà responsabile dell’imposta di bollo, ma l’importo è ridotto in quanto si deve pagare il 75% dell’imposta totale.

I benefici dell’assicurazione auto elettrica non finiscono qui. Un automobilista dovrà pagare solo un importo limitato per la normale manutenzione del veicolo. Oltre ad essere meno inquinanti, le auto elettriche sono in grado di utilizzare le corsie in città e non hanno bisogno di pagare il parcheggio sulle strisce blu.

Le auto elettriche, quindi, non rappresentano solo una scelta ecologica, ma offrono anche l’opportunità di ricevere incentivi governativi. Questi incentivi sono basati sulle emissioni di CO2 e vanno da 4000 euro a 6000 euro quando la vecchia auto viene rottamata.

Preventivi online per auto elettriche RC

Ci si potrebbe chiedere perché l’assicurazione per le auto elettriche è meno costosa di quella per i veicoli a benzina o diesel in questo momento. Diversi fattori spiegano questo, incluso il fatto che i veicoli elettrici sono rivolti a persone a basso rischio, come i guidatori esperti tra i 30 e i 60 anni.

È più comune che il proprietario di un’auto elettrica usi il veicolo solo per brevi viaggi, un fattore che diminuisce il rischio di incidenti rispetto a chi guida veloce o su lunghe distanze.

Inoltre, le auto elettriche hanno un’autonomia più breve, il che aiuta a ridurre gli incidenti. Inoltre, non c’è differenza nei premi assicurativi tra le auto a benzina e quelle elettriche poiché queste ultime utilizzano combustibili infiammabili.

Diverse compagnie di assicurazione offrono copertura per le auto elettriche al momento, in un mercato che è ancora in espansione e che si prevede crescerà in varietà e competizione.

Queste compagnie assicurative, che attualmente si sforzano di contrastare la concorrenza, diventeranno più solide se i veicoli elettrici diventeranno una realtà.

Il vantaggio di questa situazione è che permetterà all’automobilista di confrontare numerosi preventivi online per trovare l’assicurazione più adatta alle sue esigenze e al suo budget, assicurandosi così di ottenere la tariffa più bassa possibile.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.