Home » Blog » L’Assicurazione Auto o Moto Mensile che si Paga a Rate

L’Assicurazione Auto o Moto Mensile che si Paga a Rate

In termini di spese familiari, il pagamento dell’assicurazione auto, moto e scooter è particolarmente significativo.

Di solito è necessario pagare l’assicurazione di responsabilità civile annualmente o al massimo sei volte all’anno, con il pagamento che diventa ancora più importante quando si è giovani e si stipula la prima polizza, o se la polizza è stata aggiornata a seguito di un incidente.

Dato che le rate sono diventate sempre più popolari, le persone sono in grado di pagare qualsiasi tipo di spesa mensilmente grazie al loro regolare reddito da stipendio.

C’è un numero crescente di “assicurazioni mensili” che offrono diverse opzioni di pagamento, come rate mensili o pagamenti frazionati.

Assicurazioni mensili che dovresti considerare

Qui di seguito potrai trovare una lista delle principali assicurazioni di responsabilità civile e una descrizione delle offerte presentate per la rata dell’assicurazione di responsabilità civile moto o auto.

Genertel

Offriamo diverse opzioni di pagamento rateale per le nostre polizze di assicurazione auto o moto. Genertel propone di farti pagare la polizza mensilmente con carta di credito, con solo un aumento del 4,4% del premio annuale. Si tratta quindi di un piano di assicurazione auto mensile senza finanziamento.

Genetel riduce la necessità di carte di credito prepagate, revolving e ad hoc; il pagamento rateale è semplice e conveniente.

Assicurazione split Linear

I prodotti assicurativi di Linear possono essere acquistati a rate attraverso tre opzioni di pagamento. Si possono utilizzare le carte di credito (Visa, Mastercard, American Express e Diners), così come Paypal o un bonifico bancario a favore di Linear Assicurazioni Spa.

Assicurazione di installazione Unipol

Un finanziamento a tasso zero (TAN e TAEG 0,00%) è offerto da Finitalia Spa che ti permette di sottoscrivere un’assicurazione con pagamenti mensili. Inoltre, è possibile pagare in 5 o 10 rate annuali.

Assicurazione di Allianz pagata a rate

Nell’opzione tariffaria “Nuova 4R” di Allianz, l’assicurazione annuale può essere pagata in 12 rate con un supplemento del 7% sul premio RCA.

Assicurazione a rate per Toro

Puoi pagare i premi della polizza in cinque o dieci mesi con la formula “Autozero” di Toro. In 10 mesi, pagherai le spese amministrative se scegli di pagare in 5 mesi.

Piano di rateizzazione di Reale mutua assicurazione

RM Assicurazioni offre una polizza chiamata “CreditoPiùReale” che ti permette di dividere il premio annuale in dieci pagamenti uguali. Se c’è un conto corrente collegato con cui si possono detrarre le rate, l’assicurazione a rate di Reite Mutua è valutata allo 0% (TAN e TAEG).

Assicurazione per le rate di Unicredit

Se hai un conto corrente Unicredit o una Genius Card, puoi utilizzare questo metodo di pagamento per pagare la tua assicurazione auto o moto a tasso zero al mese. Il rimborso è gratuito entro un periodo di 12 mesi.

Assicurazione HDI in tre o dieci rate

Le polizze assicurative di Hdi possono essere pagate a rate. Con una carta di credito privata, puoi pagare un minimo di tre volte fino a un massimo di dieci volte al mese, in accordo con Agos Ducato. Per avere diritto a questo pagamento, bisogna presentare l’ultima busta paga o un altro documento di reddito.

Sara assicurazione a rate

Inoltre, Sara assicurazione offre la possibilità di pagare l’assicurazione annuale attraverso una carta di credito privata approvando una linea di credito con Agos Ducato.

Assicurazione frazionata con Carige

Carige offre un’assicurazione moto o auto che, attraverso il metodo “Scelgo Io”, permette di pagare il premio annuale in 10 rate senza interessi e senza costi aggiuntivi.

Rateizzazione delle polizze

Come per le polizze assicurative tradizionali, il piano di rateizzazione annuale del piano RCA rende facile per gli assicurati pagare l’importo della polizza in rate mensili rimanendo coperti per l’intero anno.

Diverse compagnie assicurative offrono diverse opzioni per pagare le polizze di assicurazione auto mensili o frazionate: un istituto finanziario, una carta di credito o una carta offerta dalla compagnia assicurativa stessa.

Vantaggi dell’assicurazione mensile

Se scegli di pagare mensilmente la tua assicurazione RCA auto o moto, oltre al fatto che il premio annuale è spesso un importo piuttosto alto, un ulteriore vantaggio è quello di non doverlo pagare tutto in una volta.

Pagando la tua assicurazione mensilmente, puoi pianificare le tue spese in modo tale da non richiedere troppo denaro in un periodo dell’anno in cui è particolarmente difficile farlo.

Gli svantaggi dell’assicurazione mensile

Dovresti conoscere le condizioni offerte dalla compagnia assicurativa, specialmente quelle economiche, se scegli di pagare la tua assicurazione auto in modo frazionato.

Pagamenti di questo tipo possono avere un impatto negativo sulle spese, ed è per questo che è meglio sapere in anticipo quanto sarà l’aumento delle spese, in modo da poter decidere se ne vale la pena.

Non è raro che gli assicuratori che offrono questo metodo di pagamento richiedano pagamenti con interessi o carte di credito. Quando si tratta di interessi, è importante conoscere il TAN esatto e il TAEG applicato, così come le condizioni di emissione della carta e le spese di gestione.

Opzioni di rata

Diverse compagnie assicurative offrono diverse opzioni per il pagamento della polizza RCA per un’auto o una moto in rate mensili.

Al cliente può essere chiesto di fornire alcune garanzie se la compagnia assicurativa lavora con una società finanziaria (stiamo parlando di assicurazione auto mensile con finanziamento). Queste garanzie sono di solito le ultime buste paga o le dichiarazioni dei redditi se il cliente è un lavoratore autonomo. Inoltre, la società finanziaria si assicurerà che il richiedente non sia nella sua lista di cattivi pagatori del centro rischi.

A volte le compagnie assicurative offrono il pagamento a rate invece che con carta di credito. Tutti i moduli e i documenti necessari per la concessione delle carte di credito saranno richiesti in entrambi i casi.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.