Home » Blog » Assicurazione cristalli auto

Assicurazione cristalli auto

Una compagnia può offrire una garanzia accessoria come una polizza sui vetri.

Quando il vetro dell’auto di un assicurato si rompe, viene risarcito per i danni. Oltre ai vantaggi di tempo e denaro, la polizza vetri è sicura.

Le polizze assicurative sui vetri coprono tipicamente la sostituzione e la riparazione. I danni al parabrezza non sono gli unici danni coperti dal risarcimento; anche i finestrini posteriori e quelli laterali sono coperti.

Questi tipi di danni sono coperti da diversi piani assicurativi. Diverse compagnie assicurative includono la copertura dei vetri esclusivamente nella loro polizza Kasko, mentre altre vendono la copertura dei vetri separatamente.

Nel caso di un finestrino dell’auto danneggiato, la copertura assicurativa può essere di grande aiuto economico. Un parabrezza scheggiato, se coperto dalla polizza cristalli, può essere riparato nella maggior parte dei casi senza incidere sul premio della polizza o sul bonus/malus.

Secondo i termini della compagnia assicurativa, le polizze sui vetri possono essere soggette a diverse condizioni, quindi il cliente dovrebbe esaminare attentamente il contratto.

Dopo che si è verificato un danno, si dovrebbe contattare la propria compagnia di assicurazione per organizzare la sostituzione o la riparazione.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.