Home » Blog » Polizza Infortuni Domestici: Cos’è e Come Funziona

Polizza Infortuni Domestici: Cos’è e Come Funziona

Una polizza infortuni per la casa protegge da qualsiasi problema o incidente che possa verificarsi in casa e da qualsiasi conseguenza finanziaria che possa derivare da un incidente.

Una polizza di assicurazione sulla casa è, quindi, uno strumento molto importante per proteggere la tua casa ed essere preparato in caso di incidente, non importa quanto grande o piccolo.

Dobbiamo chiarire cosa significa assicurazione infortuni domestici, chi ne è responsabile e cosa copre.

Come funziona la polizza infortuni domestici?

Per prima cosa dobbiamo definire cos’è un incidente per capire cos’è la polizza infortuni domestici.

Una lesione fisica o un’infermità è causata da qualsiasi evento imprevisto, sia accidentale che violento.

In altre parole, una lesione causata da un incidente fortuito, grave o meno, e che porta ad un’invalidità temporanea o permanente.

Quest’ultimo è vero, specialmente se un grave incidente domestico comporta l’incapacità di guadagnarsi da vivere per il resto della vita perché la capacità di mantenere la propria famiglia sarà compromessa.

Con un’assicurazione contro gli infortuni domestici, ci si può proteggere da questa eventualità con maggiore fiducia e sicurezza, indipendentemente dalla gravità dell’incidente.

L’assicurazione contro gli infortuni si riferisce all’assicurazione obbligatoria INAIL che copre non solo le casalinghe, ma tutti coloro che si dedicano esclusivamente alla famiglia e all’ambiente domestico.

Una persona che subisce un incidente può anche ricevere un risarcimento da un’assicurazione privata.

I costi dell’assicurazione sono calcolati in base ai rischi a cui gli assicurati sono esposti.

Viene fatta una valutazione della salute di una persona, passata e presente, così come delle sue condizioni mediche.

Copertura assicurativa per incidenti domestici

C’è anche un costo e un capitale per una polizza infortuni domestici, così come i beneficiari, che possono essere i membri della famiglia.

In quanto tale, il titolare della polizza è colui che sarà risarcito dalla polizza se questa copre anche il rischio di morte.

Ora è il momento di spiegare come la polizza copre il rischio di incidenti domestici. Una polizza assicurativa contro gli infortuni copre un incidente che si traduce in un danno fisico verificabile, che è attestato da un certificato medico, come abbiamo già detto.

Nel caso più grave, l’assicurato deve morire a causa di questo incidente.

Sfortunatamente, un incidente in casa può comportare notevoli conseguenze economiche, dall’incapacità di svolgere il proprio lavoro quotidiano al costo delle cure mediche e dell’assunzione di assistenza.

Quindi, dovresti assicurarti di coprire alcune specifiche eventualità nelle tue polizze per assicurare un certo livello di capitale.

Devi tenere a mente che la polizza copre solo le lesioni legate all’incidente e non tutto ciò che riguarda le condizioni di salute o le patologie precedenti all’incidente.

Per esempio, se un’infezione agli occhi è causata dalla puntura di un calabrone, la polizza coprirà sia l’incidente che la successiva patologia.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.