Home » Blog » Assicurazione Insegnanti: RC, guide, istruttori e attività personali

Assicurazione Insegnanti: RC, guide, istruttori e attività personali

I rischi sono inerenti a tutte le professioni.

Gli insegnanti possono essere ritenuti responsabili per danni causati a terzi durante le lezioni o dagli studenti stessi.

Come funziona l’assicurazione di responsabilità civile degli insegnanti?

Grazie alla loro polizza, gli insegnanti, i dirigenti scolastici e il personale sono protetti dalle richieste di risarcimento di terzi.

Un prodotto assicurativo specificamente progettato per gli insegnanti di scuola è l’assicurazione professionale.

Facendo in modo che la compagnia assicurativa copra eventuali danni, si evita di pagarli da soli.

Chi è responsabile dell’assicurazione degli insegnanti?

Le scuole, i dirigenti e gli insegnanti possono stipulare la polizza.

Alcune compagnie possono anche coprire guide, istruttori, stagisti e animatori.

Questo gruppo di professionisti lavora direttamente con il pubblico e può essere affidato temporaneamente a minori, gruppi organizzati o famiglie per varie attività.

Cosa è coperto dall’assicurazione per insegnanti?

L’assicurazione RC insegnanti offre una copertura per i danni derivanti dall’infortunio di terzi attraverso garanzie chiare e complete che coprono tutte le attività legate all’insegnamento.

Insegnanti, alunni, personale non docente e genitori sono coperti dall’assicurazione. La polizza è applicata in tutte le attività scolastiche ed extracurriculari, comprese le attività ricreative e le interazioni con gli studenti direttamente prima o dopo le lezioni.

Le polizze assicurative degli insegnanti di solito includono la copertura relativa ai viaggi d’istruzione, che è tra le polizze più interessanti.

Ci sono momenti durante le gite scolastiche in cui un insegnante può essere ritenuto responsabile per lesioni personali o danni a camere d’albergo e autobus.

Le compagnie risarciranno i danni a terzi in quei momenti. Sono coperte anche le proprietà e le persone in musei, fabbriche e impianti industriali.

Classi e laboratori di educazione fisica.

Per esempio, i laboratori di chimica e fisica per esperimenti o apprendimento meccanico, elettrico ed elettronico devono essere considerati, in particolare quando si insegna educazione fisica o altre discipline che utilizzano attrezzature sportive. Gli insegnanti sono anche protetti da richieste di risarcimento per lesioni durante queste attività grazie alle polizze di responsabilità civile degli insegnanti.

Sono disponibili anche estensioni delle polizze assicurative di responsabilità civile per gli insegnanti.

Ci sono una varietà di coperture opzionali disponibili da ogni assicuratore.

Gli insegnanti con un’assicurazione privata non fanno eccezione. Per esempio, un insegnante conduce lezioni o ripetizioni private: in alcuni casi, la polizza degli insegnanti può essere estesa a quella relativa alle attività private nel mondo della scuola.

Allo stesso modo, sono rappresentati gli insegnanti di educazione fisica che conducono attività private in palestre o club sportivi nel pomeriggio. Durante l’attività privata, questa estensione della sottoscrizione può fungere da garanzia contro le richieste di danni.

È anche possibile aggiungere una clausola alla garanzia che protegge l’insegnante in caso di errore o disattenzione causata dall’insegnante. Le cause più comuni causano la maggior parte degli incidenti, ma è possibile proteggersi anche dalla negligenza grave se si estende la copertura.

Inoltre, gli insegnanti possono proteggersi da azioni legali da parte di enti governativi che pagano i danni, e i presidi sono coperti per reclami di cattiva condotta professionale.

Gli avvocati sono generalmente inclusi nelle polizze assicurative di base, ma alcuni assicuratori fanno pagare un piccolo supplemento se desideri scegliere il tuo avvocato.

Nelle polizze di base per insegnanti sono incluse anche le seguenti coperture.

La copertura degli infortuni NON è inclusa nelle assicurazioni per insegnanti. Legalmente, le scuole devono avere un’assicurazione, ma questa assicurazione non sempre si estende all’ambiente scolastico, sia strutturalmente che nel rapporto tra famiglie e studenti.

Pertanto, ai fini del risarcimento, è possibile ottenere una polizza infortuni su misura per le tue esigenze, che fornirà ulteriori garanzie oltre a quelle delle scuole. In garanzia, sarebbe utile che ogni giorno di inattività fosse accompagnato da un’indennità giornaliera, l’opzione di un ricovero privato e disposizioni di polizza utili in termini di esigenze sanitarie.

Un giudice non ha ritenuto che un insegnante che ha frequentato un corso di aggiornamento possa ricevere un risarcimento per gli incidenti con la polizza assicurativa della scuola, quindi proteggere i propri interessi con un’assicurazione privata contro gli infortuni è opportuno.

Scopri come acquistare un’assicurazione per insegnanti.

I preventivi online possono essere utilizzati per confrontare le polizze di diverse compagnie e scegliere il miglior preventivo.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.