Home » Blog » Cashback 2021: Rimborsi per Assicurazione e Bollo

Cashback 2021: Rimborsi per Assicurazione e Bollo

Oltre ad essere in grado di rimborsare il 10% dell’importo degli acquisti dei consumatori, lo strumento State Cashback si applica anche ad alcune spese sostenute dai proprietari di automobili.

Per esempio, il bollo e l’assicurazione sono inclusi.

Per usufruire di questi servizi, paga presso gli esercizi fisici collegati al servizio (ad esempio quelli con terminali di pagamento) attraverso un’app di pagamento (come Satispay).

C’è un importo massimo rimborsabile di 15 euro per transazione.

Cashback: come funziona?

Ci sono tre periodi nel programma, ognuno indipendente dall’altro, che seguono il seguente calendario:

  • Inizio il 1/1/2021 e fine il 30/6/2021;
  • Il secondo semestre va dal 1/7/2021 al 31/12/2021;
  • Il terzo semestre inizierà il 1 gennaio e finirà il 30 giugno 2022.


I rimborsi possono essere fino a 150 euro per ogni semestre, per un totale di 300 euro in questo anno accademico.

Se, tuttavia, non sono state effettuate più di 50 transazioni, allora il cashback accumulato non può essere riscattato. Un super cashback è in vigore per i 100.000 partecipanti alla fine di ogni periodo di riferimento che hanno il maggior numero di transazioni.

Ottenere il cashback pagando le tasse nel posto giusto

Per pagare le tasse con un’App o una carta di pagamento, devi andare in un’agenzia ACI, un tabaccaio, un ufficio postale o una banca. Nessun cashback è disponibile per i pagamenti effettuati online o attraverso un bollettino postale. I proprietari di auto meno potenti beneficeranno particolarmente di questa offerta.

Le filiali offrono cashback solo sull’assicurazione
In questo caso, rinunciare al risparmio ottenibile dallo shopping comparativo iscrivendosi in una filiale assicurativa del territorio ti esenterà dal cashback del 10%.

I siti di comparazione online possono far risparmiare chi non vuole stipulare polizze direttamente con una compagnia. I preventivi RC Auto possono essere calcolati utilizzando i dettagli personali, i dati dell’assicurazione e i dati del veicolo.

Troviamo che la polizza Zurich Connect, 325,49 euro, sia tra le più convenienti al 3 febbraio 2021:
C’è un limite di interruzione di tre volte per la sospensione di questa polizza. Oltre alla copertura della formula di guida esperta, la compagnia offre un massimale di copertura per i danni alle persone e alle cose di 10 milioni di euro per i conducenti di età superiore ai 25 anni.

Si noti che un risarcimento massimo di 2.500 euro si applica se il veicolo assicurato è stato guidato da una persona in stato di ebbrezza al momento dell’incidente e se questa persona aveva meno di 25 anni al momento dell’incidente.

C’è anche una copertura per il ricorso di terzi causato da un incendio (come lo scoppio o l’esplosione di un veicolo), non legato alla circolazione stradale e con una richiesta massima di 150.000 euro.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.