Home » Blog » Cosa fare in caso di incidente: Guida Completa

Cosa fare in caso di incidente: Guida Completa

Tenere conto del tuo temperamento è importante se hai fatto un incidente.

Prima di tutto, è necessario esporre un segnale di emergenza per avvisare gli altri automobilisti dell’incidente e chiamare il 113 per inviare un’ambulanza se necessario.

Se si sono verificati dei feriti, dichiara le loro condizioni e il luogo dell’incidente.

I veicoli non dovrebbero mai essere spostati in nessuna circostanza.

È anche difficile toccare una persona ferita a meno che tu non sia addestrato a farlo. Identificare i testimoni e raccogliere le loro informazioni personali sarà utile in seguito se saranno necessari per ulteriori indagini.

Prendere nota del numero di targa e delle caratteristiche degli occupanti (come sesso, età, ecc.) del veicolo che ha causato l’incidente può aiutare ad identificarlo se fugge dalla scena.

In seguito, le autorità forniranno servizi di salvataggio e recupero dei veicoli coinvolti. Se le vittime sono state ferite, i veicoli saranno sequestrati per facilitare il procedimento penale, che avviene d’ufficio negli incidenti con vittime.

Dopo l’incidente, quando c’è un accordo tra le parti, se solo i veicoli sono danneggiati e non le persone, è possibile compilare il Modulo di dichiarazione amichevole, insieme al conducente dell’altro veicolo coinvolto. Oltre a velocizzare il processo, non è più necessario ottenere un risarcimento diretto.

In caso di incidente, è imperativo avvisare il tuo assicuratore. Questo deve essere fatto ogni volta, indipendentemente dalla colpa. Come precauzione, la compagnia ha il diritto di rifiutare il risarcimento senza questa notifica. Nel frattempo, una persona che è fisicamente ferita può fare causa al responsabile entro 3 mesi da quelle lesioni.

Nei casi in cui non si sa chi è direttamente responsabile, la causa può essere intentata anche contro parti sconosciute. Qualsiasi risarcimento sarà fornito dal Fondo per le vittime della strada in questo caso. È comunque necessario raccogliere i dati che la compagnia assicurativa richiede per liquidare il danno se il modulo CAI non è disponibile, che sono innanzitutto la data, l’ora e il luogo dell’incidente.

I dettagli dell’altro veicolo coinvolto, incluso il modello, la targa, il nome del conducente, l’indirizzo e il numero di telefono, e i dettagli dell’assicurazione, se il proprietario non è il conducente, e il nome e l’indirizzo dell’assicuratore. Dopodiché, è necessario descrivere nel modo più dettagliato possibile come è avvenuto l’incidente e se ci sono stati feriti e testimoni.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.