Home » Blog » Come Riattivare una polizza

Come Riattivare una polizza

Allo stesso modo in cui è stata disattivata, la tua assicurazione di responsabilità civile può essere riattivata.

C’è però un periodo di attesa di tre mesi durante il quale la polizza viene sospesa, così come un periodo di attesa di un anno dopo la sospensione.

Perdi la tua classe di merito se lasci scadere questo termine, ma hai ancora la possibilità di chiedere la restituzione del premio assicurativo residuo non utilizzato.

Una polizza che è stata sospesa non deve necessariamente essere riattivata per lo stesso veicolo.

Se il veicolo che possedevi è stato rubato o venduto, per esempio, puoi trasferire la polizza su un altro veicolo e riattivare la tua polizza.

Per riattivare un altro veicolo, dovrai fornire alla compagnia una documentazione ufficiale che provi la vendita o il furto del veicolo attuale.

Una richiesta di riattivazione, come una richiesta di sospensione, deve anche essere inviata alla compagnia assicurativa via fax o raccomandata con ricevuta di ritorno, o direttamente alla compagnia attraverso il loro sito web o chiamando il loro call center.

Devi aspettare di essere convocato per ritirare il tagliando e il certificato di assicurazione auto dopo aver attivato la procedura.

Ti preghiamo di includere tutti i dettagli dell’assicurato, il veicolo, la polizza e la data di sospensione nella lettera di richiesta di riattivazione. Allo stesso modo, per la riattivazione dopo la sospensione, è una buona idea calcolare il tempo necessario in anticipo, in modo da muoversi il prima possibile.

Dopo che la polizza è stata riattivata, la sua sospensione è di nuovo abbinata alla sua estensione.

La polizza scadrà alla fine di giugno, se sospendo la polizza per tre mesi, da gennaio a marzo, una polizza che è a 3 mesi dalla scadenza, poi la riattivo il 1 aprile. Questo renderà la polizza valida per la stessa durata della sospensione.

Non c’è limite al numero di sospensioni e riattivazioni possibili, l’opzione non può essere utilizzata solo una volta. Di solito c’è solo una procedura di sospensione gratuita, comunque, ed è la prima.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.