Home » Blog » UCI: Cos’è e di cosa si occupa

UCI: Cos’è e di cosa si occupa

L’Ufficio Centrale Italiano, U.C.I., è un’agenzia assicurativa nazionale che opera secondo il diritto internazionale. Nel 1953, il Council of Bureau, un’organizzazione di nazioni europee e la Comunità Europea, ha stabilito un accordo multilaterale sull’assicurazione dei veicoli in accordo con le direttive internazionali dell’ONU e della Comunità.

Pertanto, l’Ufficio Centrale Italiano funge da corrispondente contatto nazionale del Council of Bureau per l’Italia, oltre a gestire lo schema della Carta Verde, la copertura assicurativa per i veicoli in transito all’interno dello Spazio Economico Europeo, e le polizze temporanee transfrontaliere nei paesi dove è richiesto il possesso.

L’Ufficio Centrale Italiano gestisce le pratiche di risarcimento transfrontaliere in caso di incidenti che coinvolgono veicoli registrati e assicurati all’estero e che avvengono sul territorio italiano, anche nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano. Grazie alla sua appartenenza a convenzioni internazionali, insieme all’adesione allo Spazio Economico Europeo con i relativi accordi multilaterali, è in grado di gestire facilmente tutte le pratiche burocratiche che sono inerenti ai rimborsi internazionali. Questo permetterà ai viaggiatori di viaggiare in sicurezza in tutti i paesi aderenti senza provocare difficili problemi internazionali.

Se un veicolo straniero è coinvolto in un incidente, una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o una email registrata deve essere inviata all’Ufficio Centrale Italiano per iniziare il processo di rimborso.

Ufficio Centrale Italiano Corso Sempione, 39 – 20145 Milano (MI)
02 349681
uci@per.ucimi.it

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.