Home » Blog » Assicurazione Auto Aziendale: Cos’è e Come Funziona?

Assicurazione Auto Aziendale: Cos’è e Come Funziona?

Una polizza di assicurazione auto aziendale è per le auto di proprietà, in leasing o in affitto dall’azienda e messe a disposizione dei suoi dipendenti.

Rispetto ad un normale contratto di assicurazione auto, questo è diverso in quanto è un’azienda che sottoscrive la polizza.

Di conseguenza, l’utente non deve pagare il veicolo, che sarà a carico del proprietario.

È necessaria la registrazione alla Camera di Commercio della provincia in cui l’azienda è costituita. Inoltre, deve possedere tutte le licenze necessarie ed essere iscritta nel registro per l’attività che svolge.

Per le stesse ragioni della RC Auto, l’assicurazione auto aziendale è obbligatoria e molto importante, sia per proteggere l’auto assicurata che per proteggere il conducente.

Ci sono molti fattori da considerare quando si sceglie da quale compagnia ottenere l’assicurazione auto. Ma come si può districare questo vasto oceano?

Impariamo insieme tutto quello che possiamo sull’assicurazione auto aziendale.

Assicurazione auto per aziende e polizze standard: qual è la differenza?

Per quanto riguarda la procedura e la gestione del contratto, incluso il diritto di mantenere la sua classe di merito grazie ad un virtuoso record di guida, non ci sono differenze sostanziali tra le tradizionali polizze RC Auto e un’assicurazione auto aziendale.

Se un dipendente di un’auto aziendale intende acquistare un’auto personale, la compagnia assicurativa può rilasciargli un attestato di rischio in modo che la stessa classe di bonus/malus venga applicata alla nuova polizza.

Per fare chiarezza, possiamo identificare alcune caratteristiche specifiche di una polizza assicurativa per veicoli aziendali che sono anche coerenti con le sue caratteristiche generali:

  • La possibilità di stabilire la stessa data di scadenza per tutti i contratti successivi al primo, anche se le loro date di inizio sono diverse;
  • I contratti sono stipulati con le aziende e non con gli individui;
  • Un’intera flotta di veicoli aziendali può essere coperta dalla polizza.

Chi può guidare un’auto aziendale?

La maggior parte delle compagnie di assicurazione limitano la copertura agli individui che sono elencati come autisti e quindi autorizzati ad utilizzare i veicoli aziendali.

Finché il veicolo non è un camion o se il conducente è pagato, anche i membri della famiglia di uno dei soci possono guidare il veicolo aziendale.

Qualsiasi azienda che opera negli Stati Uniti deve rispettare i seguenti requisiti legali:

  • Dovresti informare la motorizzazione di chi utilizza l’auto;
  • Identificare il non proprietario del veicolo e quello che ha la piena disponibilità per almeno 30 giorni sul documento di registrazione del veicolo.
  • In quest’ultimo caso, l’uso del veicolo come beneficio, non l’uso misto.

Classe di merito e assicurazione auto aziendale

Oltre alla copertura standard della RC Auto, anche le assicurazioni per veicoli aziendali possono usufruire del trasferimento della classe di merito, purché il veicolo assicurato sia dello stesso tipo di quello che era già assicurato.

In caso di sinistro assicurativo su un’auto aziendale, la compagnia di assicurazione deve fornire un attestato di rischio al conducente del veicolo, anche se poi acquista un veicolo proprio.

I certificati di rischio richiesti per legge riportano:

  • Retroattivo agli ultimi cinque anni assicurativi;
  • Storia dei sinistri;
  • Raggiunta la classe di merito interna e la classe universale.

Questa opportunità è diventata disponibile solo nel 2006 con il decreto Bersani e la successiva entrata in vigore del regolamento numero 4 dell’Isvap (Istituto di vigilanza sulle assicurazioni), che è stato aggiornato e modificato dal provvedimento numero 2590 attuato nel 2008.

Come puoi risparmiare sull’assicurazione auto aziendale online?

La maggior parte delle compagnie assicurative oggi offre la possibilità di assicurare la flotta aziendale, rispetto a qualche anno fa.

Da un lato, ottenere un buon preventivo online per l’assicurazione auto aziendale è diventato abbastanza facile, ma scegliere tra le varie proposte possibili quella che meglio soddisfa le esigenze della tua azienda è un po’ più difficile.

Il più delle volte ci chiediamo: l’assicurazione auto aziendale può essere più economica? Certamente. Ci sono diverse opzioni semplici e convenienti disponibili, tra cui:

  • Leasing di veicoli aziendali (una soluzione economica e veloce dato che i tuoi veicoli sono già coperti da un’assicurazione completa);
  • Assicurazione a breve termine (per coloro che hanno bisogno di veicoli solo per un breve periodo di tempo);
  • Copertura assicurativa per un periodo di tempo in cui il veicolo non sarà guidato (una sospensione temporanea che dura non meno di 30 giorni e non più di 12 mesi).
autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.