Home » Blog » Cambiare Polizza Assicurativa: come fare la disdetta e interrompere il tacito rinnovo

Cambiare Polizza Assicurativa: come fare la disdetta e interrompere il tacito rinnovo

Se scegli di mantenere la tua attuale compagnia assicurativa o di cambiare, la tua polizza di responsabilità civile auto scadrà presto. Quali termini si applicano?

Inoltre, se devi cancellare la tua assicurazione, come fai a farlo?

Come fai a sapere quando puoi cancellare la tua assicurazione?

Come fai a trasferire la tua assicurazione se compri una nuova auto?

Dopo aver esaminato in dettaglio ciascuna delle linee guida utili che possiamo seguire, rispondiamo ora a queste domande.

Il contratto deve essere annullato?

Per rinnovare la tua attuale assicurazione, devi fornire il tuo consenso esplicito.

Altrimenti, una volta eliminato il tacito rinnovo, la polizza attiva scadrebbe automaticamente.

Se preferisci cambiare assicurazione auto, non c’è bisogno di notificare o annullare il contratto; puoi semplicemente aspettare che scada naturalmente. Da dicembre 2013, non hai più bisogno di informare la tua compagnia assicurativa se cambi la tua polizza auto perché la clausola di rinnovo tacito – il rinnovo automatico alla scadenza – è stata abolita.

Non c’è bisogno di inviare il tuo attestato di rischio alla nuova compagnia se cambi assicuratore, perché potranno comunque controllare i tuoi dati se stipuli una nuova polizza. Attenzione però: la copertura per furto e incendio rimane automatica. Come si procede? Contatta la tua compagnia assicurativa prima di cancellare la polizza.

Quando posso cambiare?

Pagando una nuova polizza prima della scadenza di quella attuale, non perderai la copertura e il nuovo contratto sarà attivato automaticamente una volta che la polizza attuale scadrà. Tutto ciò a cui devi prestare attenzione è la data di entrata in vigore del contratto.

Qual è il tempo di risposta?

La compagnia di assicurazione ha 60 giorni di tempo per osservare la polizza per l’anno successivo al fine di attribuire una valutazione ponderata, applicabile all’anno successivo, controllando gli incidenti con colpa e valutando, se presente, una modifica da riportare sull’attestato di rischio.

C’è una scadenza per l’aggiornamento dell’attestato di rischio? Se rinnovi almeno 30 giorni prima della scadenza della tua polizza, puoi sottoscrivere un nuovo contratto con una compagnia alternativa entro e non oltre 15 giorni dalla data di scadenza.

È possibile trasferire l’assicurazione per una nuova auto?

Stai pensando di mantenere la stessa compagnia assicurativa dopo aver acquistato una nuova auto? Comunicando semplicemente i dettagli del nuovo veicolo alla compagnia assicurativa, è possibile fare un nuovo preventivo, passando la polizza da una compagnia all’altra.

La compagnia farà un nuovo preventivo senza apportare alcuna modifica al vecchio preventivo. Se la nuova polizza è più economica, la differenza sarà rimborsata, mentre se è più costosa, la differenza dovrà essere aggiunta.

Il nostro strumento di confronto delle assicurazioni auto online ti permette di confrontare i preventivi.

autore del sito Assicurazionialtelefono.it

L’Autore

Marco P.

Da anni sono appassionato di economia e finanza, e il mio obbiettivo con questo sito è quello di chiarire alcuni dubbi e quesiti riguardanti il settore delle assicurazioni.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.